• Language And The City

PAROLE E MUSICA per le vie di Milano


A Milano, di fianco al Teatro alla Scala, si apre la Via Giuseppe Verdi. Se invece vi addentrate nelle vie attorno al Conservatorio incontrerete Via Rossini, Via Mascagni, Via Donizetti, via Bellini, e continuando a camminare col naso all’aria, in un itinerario un po’ casuale oltre Porta Venezia attraverserete via Mercadante, Via Monteverdi, Via Paisiello, via Pergolesi… Nomi di musicisti italiani, che hanno fatto grande la fama dell’Italia in Europa e nel mondo, sparsi qua e là in una curiosa e un po’ casuale toponomastica milanese; tra questi troverete anche nomi di musicisti europei, nella medesima area, via Mozart, vicino al centro o nelle periferie o, in zona Fiera, la piazza intitolata a Wagner. Chissà perché Gluck è finito così lontano, oltre la circonvallazione, musicista famoso, (ricordate Orfeo ed Euridice?) diventato suo malgrado ancor più famoso a Milano perché negli anni ’60 in quella via è nato e vissuto un cantante rock italiano? Non vi sto conducendo a caso tra le vie di Milano in un bizzarro percorso, sto cercando tracce di parole e musica, di autori e compositori che hanno contribuito a rendere intraducibile il termine opera, che fa parte del linguaggio globale, o termini quali melodramma, recitativo, recitar cantando… e attraverso un filo invisibile vi sto portando nel cuore di una delle arti che il mondo più ci invidia.

Quale occasione migliore quindi per prendere la MM1 e scendere in Piazza Buonarroti (scultore, pittore, architetto ed anche poeta, più noto come Michelangelo) e ritrovare Giuseppe Verdi in mezzo alla piazza, che con aria disinvolta ed elegante osserva la Casa di Riposo per Musicisti di Milano, da lui fondata e realizzata nel 1899.

Perché voglio presentarvelo più da vicino?

Perché festeggiamo l'anniversario del compleanno di Giuseppe Verdi, padre dell'opera italiana, omaggiato da ALMA.tv con la graphic novel animata dedicata al "Rigoletto".

http://www.almaedizioni.it/it/almatv/fumetti/rigoletto-episodio-1/

Nato a Roncole di Busseto, il 10 ottobre 1813 e morto a Milano, il 27 gennaio 1901, ha rappresentato la sua prima opera al Teatro alla Scala, palcoscenico sul quale è iniziata la sua brillante carriera e sul quale Arturo Toscanini ha diretto con maestria molte delle sue opere.

Guest blogger : Maria Elisabetta Sironi Nata a Milano, è perfettamente bilingue italiano/francese grazie alle origini della sua famiglia materna. Una laurea in Pedagogia, con oltre 30 anni di attività nella formazione professionale degli adulti, si è sempre interessata alla linguistica, all’apprendimento ed insegnamento delle lingue (Italiano L2, Français LE, English SL).

Laurence Franzini

If you like this post, please share it and don't forget to subscribe to my blog if you don't want to miss out on my posts.

Ciao for now

#giuseppeverdi #musicistiitaliani #viedimilano #italianlanguage #milano #italian #music

13 views

​+44 (0)20 8133 2641

info@languageandthecity.com